EHI, WHAT'S UP?

ALIMENTA IL TUO BENESSERE

03/04/2019

ALIMENTA IL TUO BENESSERE


Durante le ore di tecnologia tutta la seconda media ha cominciato un percorso chiamato “Alimenta il tuo benessere” offerto e creato dallʼassociazione Coop.

La Coop è una cooperativa italiana nata nel 1967 che ora ha più di settecento supermercati in tutta Italia.

Vende prodotti alimentari di tutte le marche, ma ha anche una linea di prodotti biologici ed equo solidali.



Il percorso è incentrato su due pasti importanti molto sottovalutati: la colazione e la merenda pomeridiana.

La prima attività svolta è stata di trovare una colazione o merenda ideale per un personaggio descritto su un foglio che ci è stato consegnato.

Ogni gruppo ha preso degli alimenti diversi perchè il suo personaggio aveva bisogno di ingerire cibi con un diverso apporto calorico. Se il gruppo aveva un personaggio in sovrappeso ma che doveva comunque avere energie per lavorare, ha scelto degli alimenti ricchi di fibre, ma povere di grassi.

Mentre, chi aveva un personaggio molto magro o che mangiava in modo disordinato ha scelto degli alimenti diversi.



La settimana successiva Federica, la nostra guida, è venuta a scuola e ci ha mostrato una prospettiva diversa riguardante il settore alimentare.

Si è parlato non solo di piramidi alimentari ma anche di piramidi a impatto ambientale.

Analizzandole abbiamo notato che erano esattamente lʼuna lʼopposto dellʼaltra. Confrontando la più recente piramide alimentare con quella degli anni precedenti, abbiamo notato che la più recente ha alla base acqua e attività fisica regolari.



È stato introdotto anche lʼaspetto marketing come parte integrante di un brand.

Per consentirci di capire i diversi elementi che contribuiscono a comporre una pubblicità, la nostra guida ci ha mostrato dei video che sponsorizzavano alcuni prodotti alimentari.

Li abbiamo poi analizzati e siamo riusciti a comprendere più a fondo tutto il lavoro che è presente dietro una semplice pubblicità.

Per noi questa esperienza è stata così istruttiva che siamo felicissimi di sapere che si tratta di un programma aperto a tutte le scuole.

Abbiamo ricavato molte informazioni interessantissime e che d’ora in poi ci faranno pensare prima di mangiare degli alimenti non sani!


 

SEGUICI SU INSTAGRAM