EHI, WHAT'S UP?

BBSCHOOL E UNICEF PER LA SIRIA

30/11/2018

BBSCHOOL E UNICEF PER LA SIRIA

“Sette anni di conflitto, sette anni di bombe, macerie, miserie e paura.

Mancano i servizi fondamentali come scuole e ospedali e beni di prima necessità come cibo, acqua e medicine.

Secondo Save the Children sono oltre 357 milioni i bambini nel mondo che vivono in zone colpite da conflitti (un bambino su sei, il 75% in più rispetto all’inizio degli anni novanta).”

La Siria è il paese in cui le conseguenze della guerra sono più gravi per i minori.

Per questo il comitato provinciale Unicef Bergamo ha deciso di aiutarli con il Gran Galà dei bambini per Unicef “I nostri cuori battono ancora”, una serata di grande spettacolo in programma oggi, venerdì 30 novembre, alle 20.30 presso il teatro Serassi di Villa d’Almè.

Il ricavato della serata, con ingresso a offerta libera (da 15 euro) sarà destinato all’emergenza in Siria.

Il comitato Unicef Bergamo, con il sostegno di Unicef Italia, ha ideato infatti un progetto in uno dei campi profughi fuori dal confine della Siria: ce ne sono circa 50 tra la Giordania e il Libano, che l’Unicef già sostiene.

In questo campo profughi, la cui esatta posizione verrà svelata durante la serata, Unicef ha già portato acqua potabile alle 80 mila persone presenti, ma i bambini non ricevono un’istruzione da ormai otto anni.

Il progetto prevede quindi la realizzazione di un programma didattico e scolastico con persone competenti che, per un ciclo di cinque anni, istruiscano i bambini.

Questa sera saremo sul palco con il nostro coro composto dai bambini di quarta e quinta elementare, prima e seconda media, insieme a Danzarea, Jump Academy e Anghelion Gospel Choir.

Per info e prenotazioni 035 65 91 406 (BBS) 035 21 95 17 (UNICEF BERGAMO)

Teatro Serassi – Villa D’Almè – Bergamo

SEGUICI SU INSTAGRAM